Il paese dei gatti

Recensioni, segnalazioni, osservatorii, racconti, suggerimenti

#quotes Shanghai baby, di Zhou Weihui

Il libro, non il film..

img_5963“In fin dei conti” pensavo, “ho solo venticinque anni. Sono giovanissima, la mia vita è come una carta di credito che consente di fare acquisti senza dover pagare in contanti: il conto arriverà solo a fine mese. E sono più raggiante di tutte queste insegne al neon, più ricca di un Bancomat.” [..]
Ero triste e stanca, non sapevo più nemmeno io come mai avevo deciso di venire a Pechino. Ero agitata, superficiale, non coerente, come un’anima dannata che si muove perennemente senza mai fermarsi, neanche per un istante. Avvertivo una stanchezza tremenda, la mia completa nullità; persino la creazione letteraria non era in grado di farmi sentire più sicura, più soddisfatta. Non avevo niente e nessuno, l’unica cosa che ero stata capace di fare era volare qua e là, e passare le notti in bianco, non riuscivano a salvarmi né la musica, né l’alcol, né il sesso. E così, giacevo a letto, in piena notte, senza riuscire ad addormentarmi, come un cadavere con gli occhi aperti. Pensavo: “Sono destinata a sposare un cieco con un cuore buono, perché anch’io vedo solo l’oscurità. Questo è il volere di Dio”.

Annunci

Un commento su “#quotes Shanghai baby, di Zhou Weihui

  1. Pingback: Sposerò Buddha, di Zhou Weihui | Il paese dei gatti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sbircia nell’archivio dal 2009 ad oggi

Cerca i post pubblicati per data

giugno: 2009
L M M G V S D
« Mag   Lug »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Statistiche del Blog

  • 8,079 visite

Through the looking glass

"..and Alice began to remember that she was a Pawn, and that it would soon be time for her to move".

Seguimi su Twitter

Seguimi su Instagram

#poledance #polesport #Rome #workout 💪🏻💪🏻💪🏻💪🏻💪🏻🤸‍♂️🤸‍♀️ #madeinitaly #Rome #ladolcevita #summer #relax #instacat #gatti #summer #lungotevere #opera #lirica #Roma #summer17 Urban #sunset #Roma #summer Me lo dite come si fa a lavorare in pace? #gatti #instacat #summerinthecity
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: