Il paese dei gatti

Il mondo visto da Tor Pignatta

#quotes L’ussaro

L’ussaro invece…

L’ussaro conosce la notte, conosce il freddo della notte e il suo verso. Conosce l’ampiezza della terra, perché l’ha misurata a gambe. Conosce la paura e il coraggio, la furia e l’orrore. L’onore e lo stomaco che brucia la faccia. E conosce l’alba, l’aurora, l’addiaccio, il sogno che si intride nella terra, l’adrenalina del mattino.

Si combatte all’alba, si duella di prima mattina, nella febbre del sogno interrotto, dei muscoli intorpiditi. Pieni di aglio e di gin, nell’alterazione ossessiva dei tamburi. L’ussaro è nomade delle campagne… guerriero… attraversa la terra, e se non muore entro trent’anni è un cialtrone.

Vinicio Capossela, Non si muore tutte le mattine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 24 dicembre 2009 da in Citazioni (quotes), Letteratura di viaggio, Libri, Scrittori e artisti italiani con tag , .

Sbircia nell’archivio dal 2009 ad oggi

Cerca i post pubblicati per data

dicembre: 2009
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Statistiche del Blog

  • 10,415 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: