Il paese dei gatti

Il mondo visto da Tor Pignatta

#avvocatiattraversolospecchio Delitto e castigo, di Fëdor Dostoevskij

Ambientato a San Pietroburgo nel diciannovesimo secolo, il protagonista, un ragazzo, uno studente fuori corso, privo di mezzi, si trova nella povera e umile stanza dove vive, e riceve la visita di un facoltoso ma anche altezzoso avvocato, che dovrà difenderlo nel processo per il terribile e tragico omicidio di cui si è macchiato. Ecco come Dostoevskij lo presenta:

Era un signore di non più giovane età, sostenuto e pieno di sussiego, dalla fisionomia circospetta e arcigna, che cominciò col fermarsi sulla porta, sbirciandosi intorno con una meraviglia non dissimulata che offendeva e come se con gli sguardi domandasse: <<Dove mai son capitato?>>.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Sbircia nell’archivio dal 2009 ad oggi

Cerca i post pubblicati per data

gennaio: 2014
L M M G V S D
« Mag   Gen »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Statistiche del Blog

  • 10,415 visite
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: