Il paese dei gatti

Recensioni, segnalazioni, osservatorii, racconti, suggerimenti

#AvvocatiNellaLetteratura Cinque settimane di WebRadio_IusLaw

Per fortuna la natura umana produce sempre entusiasmi, forse vacillanti ma sinceri, illusioni brevi ma vitali. Il simbolo di tutto ciò è il nostro muro del pianto: è quella parete che troviamo nelle librerie più fornite, ad esempio nella Feltrinelli di via Orlando, là dove sono allineate le mille riviste che ogni mese vengono stampate in Italia. Non sono le pubblicazioni ricche e seducenti che troviamo in edicola: si tratta di fogli semiclandestini, prodotti con il sangue di chi ci scrive e ci crede, fascicoletti che durano tre anni o una stagione, che chiudono e riaprono e non vogliono morire. Pendono un po’ in avanti come fiori che stanno appassendo, qualcuno le prende, legge una pagina, le posa. Sono riviste rare e meravigliose che trattano di poesia o di anarchia, di ballo o di cinema, di buddismo o di giardinaggio, di ufologia o di cucina regionale, di sogni e di niente. Dietro a ognuna di loro immagino tante riunioni di persone appassionate che scelgono i testi e la grafica, litigano per un colore o per una didascalia, e poi vanno insieme a cena per continuare a discutere e a sperare che questo numero sia migliore di quello passato, e che qualcuno magari se ne accorga. Da quella parete negletta si affaccia un’Italia di cui nessuno mai si occupa, un paese curioso e libero.

Questa è una delle Isole di Marco Lodoli, raccolte nella sua preziosa Guida vagabonda di Roma, pubblicata per Einaudi nel 2005. E leggendo di queste redazioni appassionate e genuinamente caotiche, a me pare di vedere proprio il comitato di redazione di questa radio, giunta così, non si sa bene come, alla quinta settimana, molto seguita, un appuntamento quotidiano insostituibile per sempre più colleghi e non solo; come il caffè preso al bar del tribunale, da sempre e per chissà quanti anni ancora. E allora questa isola letteraria la dedico oggi ai miei colleghi e compagni di viaggio, in questa inedita avventura giornalistica che, tra tante iniziative editoriali, sembra proprio annunciare di volere occupare il proprio posto per tanti tanti caffè ancora.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sbircia nell’archivio dal 2009 ad oggi

Cerca i post pubblicati per data

aprile: 2016
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Statistiche del Blog

  • 8,660 visite

Through the looking glass

"..and Alice began to remember that she was a Pawn, and that it would soon be time for her to move".

Seguimi su Twitter

Seguimi su Instagram

È #domenica. Tempo di buone #letture con #Matticchio #SignorAhi! "Perché quando finiscono i sogni, cominciano i guai". #Rizzoli #Lizard #matticchiate #libri #books #lettori #pagine 👁 #nofilter #domenicasera #sunset in #Rome  #nowhere is like #home #pace 🌆 Presto sul #blog Lo avete già letto? #Bitglobal #avvocati #economia #lettori #pagine #libri #books #instabooks #nuovo #post Quando #Yourcenar incontra #Piranesi e la #mostra a #Roma #PalazzoBraschi #arte #pagine #libri #lettori  #utopia #carceri d' #invenzione #incubi #nightmare Link in bio La #Roma che ossessiona #libri #books #pagine #nuoveletture #Piranesi raccontato da Marguerite #Yourcenar #Paginedarte #arte #obsession #carcere #Gipi La #terra dei figli. Un #libro bellissimo tra i più recenti graphic novel #pagine #lettori #books #instabooks
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: