Il paese dei gatti

Recensioni, segnalazioni, osservatorii, racconti, suggerimenti

#GiudicatiDallaCopertina Maggio2016 15 novità in libreria

Cosa c’è di nuovo sugli scaffali? Non li abbiamo ancora letti, ma tanti dettagli suggeriscono una lettura immediata. Ecco 15 titoli selezionati tra le novità in Italia:

  • Benedizione, di Kent Haruf, NNEditore: è il capitolo conclusivo della trilogia della pianura, del pluripremiato scrittore statunitense (Colorado). Pubblicato nel 2013, un anno prima la morte dello scrittore, segue Crepuscolo, apparso nel 2004, secondo volume della trilogia, inaugurata nel 1999 con Il canto della pianura. In questi mesi NNEditore ha curato la edizione italiana di tutta la trilogia della pianura, tradotta da Fabio Cremonesi;

IMG_8391

  • Vento e flipper, di Haruki Murakami, Einaudi: lo scrittore giapponese ha finalmente autorizzato la traduzione dal giapponese dei suoi primi due romanzi, pubblicati nel 1979 (Ascolta la canzone del vento) e 1980 (Flipper, 1973), tradotti in Italia da Antonietta Pastore per Einaudi. La edizione è arricchita da una introduzione inedita di Murakami, sui propri esordi di scrittore. Segue la recente pubblicazione de La strana biblioteca, collocandosi nell’ampio progetto di traduzione di quei romanzi e racconti che finora potevano essere letti soltanto in giapponese;

IMG_8585

  • Umorismo involontario, Paolo Albani, Quodlibet: nuova opera compilativa di Paolo Albani, che dopo la rassegna dei mattoidi italiani, dopo l’elenco degli istituti anomali nel mondo, ci offre una rassegna di tutte quelle cose che fan ridere anche se in realtà sarebbero serie…o forse proprio per quello!

Cop-ALBANI-m

  • Almanacco 2016. Esplorazioni sulla Via Emilia, a cura di Ermanno Cavazzoni, Quodlibet: come cambia un luogo? in particolare un luogo così tanto oggetto di riflessioni artistiche come l’Emilia Romagna: Celati, Antonioni, Ghirri, e anche Cavazzoni in tanti suoi romanzi. Ve ne avevo parlato qui. Nel 1986 Feltrinelli pubblicava una raccolta di testi a firma di nomi del calibro di Italo Calvino, Gianni Celati, Antonio Tabucchi, Ermanno Cavazzoni, Corrado Costa, Daniele Del Giudice, Antonio Faeti, Tonino Guerra, Giorgio Messori, Giulia Niccolai e Beppe Sebaste, intitolata Esplorazioni sulla via Emilia. Scritture nel paesaggio, oltre un libro di foto Vedute nel paesaggio, di Luigi Ghirri, Olivo Barbieri, Gabriele Basilico, Vincenzo Castella, Giovanni Chiaramonte, Vittore Fossati, Guido Guidi, Mimmo Jodice, Klaus Kinold, Claude Nori, Cuchi White e Manfred Willmann. Oggi questo almanacco incrementa le fila della bellissima collana Compagnia Extra ripercorrendo quelle strade, da Piacenza a Rimini, con la penna di Paolo Colagrande, Paolo Nori, Learco Pignagnoli, Ivan Levrini, Francesco Marsibilio, Irene Russo, Ermanno Cavazzoni, Sandro Campani, Stefano Tonietto, Gianfranco Mammi, Paolo Vistoli, Ugo Cornia, Andrea Lucatelli, Antonio Castronuovo, Dino Baldi, Mauro Orletti, Jacopo Narros, Paolo Albani, Patrizia Barchi, Adrián N. Bravi.

Copertina-Almanacco-m

  • Venezia e Moby Dick, di Cesare De Seta, Neri Pozza: «avvinta come un tralcio di vite al ceppo di un’àncora calante», così Melville descrive la balena dei legatori, nel capitolo Sulle raffigurazioni mostruose delle balene. E perciò l’Autore, Professore di Storia dell’architettura e autore di molti saggi sulla storia dell’arte, è ispirato nel parlare di Venezia come fosse un leviatano bianco colmo di tesori. Questo libro, scritto nel 2012 e pubblicato ora da Neri Pozza nella collana Il cammello battriano, è un viaggio tra i misteri delle opere d’arte veneziane e le pagine di letteratura.

cop.jpg

  • Romanzo fantasma, di Arthur Conan Doyle, Il Saggiatore: prima di diventare il celebre creatore di Sherlock Holmes, Conan Doyle era medico imbarcato su una baleniera in Groenlandia ed era anche un aspirante scrittore, che pubblicava racconti sulle principali riviste britanniche. Uno di questi racconti, che narrava le vicende e le riflessioni di un anziano malato, che osservava il mondo dal proprio letto, ha subito parecchie peripezie, prima di vedere la pubblicazione. Lo scrittore infatti deve aver sperimentato l’orrore dell’incubo del file word cancellato accidentalmente e non salvato, quando ha visto le poste britanniche perdere il manoscritto che aveva spedito all’editore. Lo riscrisse, ma poi rimase arenato in qualche cassetto. Fu riscoperto nel 2011 dalla British Library, e ora Il Saggiatore ne ha curato la prima edizione italiana.

romanzo-fantasma_si-363x550.jpg

  • L’altra figlia, di Annie Ernaux, L’Orma Editore: scritto nel 2011, è ora tradotto per la prima volta in Italia. La scrittrice francese propone un romanzo introspettivo e intimo: è la storia di una bambina che apprende di avere avuto una sorella, morta due anni prima la propria nascita. Un confronto tra passato e futuro, nella sottile linea di confine che separa i vivi dai morti.

7105525_1602633.jpg

  • Isola di Montecristo. I taccuini dell’arcipelago toscano, di Andrea Ambrogio, EDT: per la collana I carnet di viaggio, arriva l’estate con la voglia di libri e luoghi da visitare, ma anche la voglia di riscoprire tanti gioielli naturali della bella Italia. E allora questo libriccini dedicato all’isola di Montecristo, con delicate illustrazioni e uno stile quasi da abbecedario, arricchisce la collana già avviata nel 2015 con l’Isola del Giglio, di Pianosa, Capraia, a cui si sono poi aggiunti quest’anno Giannutri, Gorgona, d’Elba e Montecristo. Tutti ci offro un inizio di viaggio, tra le pagine, da proseguire con il viaggio, si spera, vero e proprio.

Coperine rid 2.jpg

  • Il cacciatore celeste, di Roberto Calasso, Adelphi: lo scrittore fiorentino, autore di molti saggi che indagano il mito, consegna alle stampe un altro lavoro. Come e quando l’uomo è divenuto cacciatore? e relazione c’è tra questo evento e una certa zona del cielo, fra Sirio e Orione, chiamata il Cacciatore Celeste? SI raccontano molte storie, con un unico filo conduttore. In wish list.

822e26b62109fe78c1d4f76293c08022_w240_h_mw_mh_cs_cx_cy.jpg

  • Di notte camminiamo in tondo, Daniel Alarcòn, Einaudi: lo scrittore statunitense di origini peruviane ha pubblicato nel 2013 questo romanzo ora tradotto in Italia. Una storia ambientata di una capitale sudamericana, che racconta le vicende di un attore, una compagnia teatrale ormai dimenticata, e sullo sfondo le cicatrici urbane e sociali di una spietata guerra civile.

_di-notte-camminiamo-in-tondo-1464049764.jpg

  • Carmilla, di Joseph Sheridan Le Fanu, Feltrinelli: E’ stato riedito nella Universale Economica I Classici il romanzo horror vampiresco dello scrittore irlandese pubblicato per la prima volta nel 1871-72. Se siete collezionisti di riedizioni, o volete rileggerlo, o scoprirlo, è un ottima occasione.

7069424.jpg

  • Trees, di Irene Kung, Contrasto: è una fotografa svizzera, ha pubblicato il libro fotografico Le città invisibili, ispirato all’omonimo libro di Italo Calvino. Una serie di fotografie dei principali monumenti nel mondo, illuminati con sfondo nero, uno stile inconfondibile, sospeso, onirico, fiabesco, formano una unica indimenticabile città. Bellissima, e molto brava, ha anche esposto le fotografie degli alberi da frutto a Expo 2015. Ora pubblica un altro libro, dove 40 alberi, fotografati nello stile che la contraddistingue, compongono una unica meravigliosa notturna foresta.

Kung_Trrees_G.jpg

  • Piccolo teatro, di Tullio Pericoli, Adelphi: nella collana Biblioteca minima, il disegnatore marchigiano propone 37 “ritratti sonori” di Toni Servillo. Chi segue l’opera di uno o dell’altro, o di entrambi, può gustarseli ad uno ad uno.

7a297344f61ac81ac580bc4b44141ccc_w240_h_mw_mh_cs_cx_cy.jpg

  • Wilderness in Italia. A piedi nei luoghi del silenzio, di Valentina Scaglia, Hoepli: Giornalista, laureata in scienze naturali, esperta di cartografia e astronomia, guida ambientale escursionistica, Valentina Scaglia ha viaggiato a piedi e in barca l’Islanda, il Canada, l’Arizona, i fiumi della Siberia, Israele, Creta, l’Anatolia. Questo manuale si annuncia come ottima guida per scoprire quei luoghi in Italia dove perdersi e contemplare l’infinito del silenzio della bellezza della natura.

9788820374686.jpg

 

Foto in copertina di Irene Kung.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sbircia nell’archivio dal 2009 ad oggi

Cerca i post pubblicati per data

giugno: 2016
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Statistiche del Blog

  • 8,059 visite

Through the looking glass

"..and Alice began to remember that she was a Pawn, and that it would soon be time for her to move".

Leggi gli articoli e le pagine più cliccati

Seguimi su Twitter

Seguimi su Instagram

#poledance #polesport #Rome #workout 💪🏻💪🏻💪🏻💪🏻💪🏻🤸‍♂️🤸‍♀️ #madeinitaly #Rome #ladolcevita #summer #relax #instacat #gatti #summer #lungotevere #opera #lirica #Roma #summer17 Urban #sunset #Roma #summer Me lo dite come si fa a lavorare in pace? #gatti #instacat #summerinthecity
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: