Il paese dei gatti

Recensioni, segnalazioni, osservatorii, racconti, suggerimenti

Aggiornamenti – Cosa è accaduto in queste settimane? PISA BOOK FESTIVAL E MILANO BOOK CITY

Il blog sembra avere avuto una battuta di arresto, in realtà ho dedicato molte energie per seguire alcune manifestazioni letterarie che si sono tenute in questi giorni, a Pisa e a Milano.

Tutto quello che è accaduto, e che è stato detto, lo trovate qui e qui.

Ecco il contenuto delle interviste audio:

PISA BOOK FESTIVAL:

  • Roberto Keller (Keller Editore)

“Il traduttore non è solo un veicolo letterario, ma un vero e proprio scout: elabora una scheda di lettura fatta bene alla casa editrice adeguata”

  • prof. Alfonso Maurizio Iacono (Università di Pisa)

“Sembriamo un mondo aperto a tutto, in realtà si stanno alzando molti muri; e sono gabbie. La scrittura è uno strumento di autodisciplinamento di sé”

  • Sara Ferraioli (MdS – Mani di Strega Editore)

Casa circondariale e casa editrice sono due case: i detenuti sono diventati parte dei nostri autori. Abbiamo un’ora di tempo, loro comunicano con urgenza.

  • Chiara Pracucci (Psicologa)

Lo Stato avrebbe dovuto rilevare il gioco d’azzardo per sottrarlo alla criminalità organizzata; in realtà questa si è riorganizzata. Oggi l’azzardo è alla portata di tutti.

Shady Hamadi (Autore di Esilio dalla Siria – Add Editore)

Mio padre è stato arrestato e torturato in Siria. Io ad oggi non posso più tornare in Siria. Dobbiamo recuperare il significato reale della parola “esilio”. Quanto vale la legge di fronte agli interessi economici bilaterali tra due Paesi? Nulla.

  • Marco Malvaldi (scrittore)

Scienza e poesia sono complementari e entrambe osservano il mondo, la prima ragionando, la seconda emozionando

  • Lisa Lo Russo (Pacini Editore)

La collana Le ragioni di Clio si rivolge anche ai ragazzi; credo ci sia fame di strumenti a loro rivolti, per poter guardare meglio al nostro presente e al futuro

  • Federico Papineschi (Medico – Presidente Rotary Club Pisa)

Conosco da anni questo festival, l’ho visto crescere. Quest’anno è il centesimo anniversario della nostra associazione. Così abbiamo deciso di essere sponsor

  • Björn Larsson (scrittore)

Dico sempre ai miei studenti: “potete fare qualsiasi cosa, ma andate sempre a fondo. Non fate zapping”

  • Mauro Corona (scrittore)

L’uomo di montagna è un uomo sobrio, essenziale, taciturno, abituato a stare sul ripido, quindi è molto equilibrato. E’ un uomo a cui non serve che il tonno si tagli con un grissino

  • Luca Ricci (scrittore)

FLR è un progetto di rivista che sposa un perfetto bilinguismo per levare la narrativa italiana dall’asfittico mercato dell’editoria italiana

  • Fabio Truzzolillo (storico)

La Ndrangheta si appropria del mito brigantesco per costruire una narrazione di sé e nascondere la propria natura criminale. Così vince la guerra della comunicazione con lo Stato italiano. Ma sono grandi menzogne

  • Luigi Nacci (scrittore)

Camminare è una attività benefica, anche sportiva. Il cammino è un’altra cosa, e si può fare anche senza le gambe. Significa affrontare un percorso di crescita

  • Francesco Bondielli (giornalista)

Tutto Mondo News è una rivista culturale locale. L’idea è mettere insieme le idee dei giovani in quei argomenti che di solito non si ha la possibilità di approfondire

  • Salvatore Striano (attore)

Noi abbiamo bisogno di direzioni, indirizzi utili: una libreria o un festival è ciò che ci dà una direzione ed è ciò di cui i giovani hanno bisogno

  • Ignazio Marino (medico e politico)

Trovammo una città che non aveva nemmeno un bilancio di programmazione; in un anno abbiamo avviato un piano di rientro dai debiti senza creare nuovi debiti

  • Giancarlo Caselli (magistrato)

Se un processo dura anni, è denegata giustizia. La mia proposta è l’abolizione del grado di appello e l’interruzione della prescrizione con la sentenza di primo grado

  • Ian Manook (scrittore)

Prima di tutto sono un viaggiatore. Scrivo solo sui paesi che mi sono piaciuti e in cui sono stato

  • Vanni Santoni (FLR e Tunué)

Negli anni zero si era creata una sorta di bolla degli esordienti, che è esplosa. Oggi il piccolo editore indipendente offre più sicurezza a uno scrittore esordiente.

  • Pietro Grossi (scrittore)

Padre e figlio si trovano a fronteggiarsi e finalmente perdonarsi. Sono due uomini in crescita

  • Fabrizio Bartelloni (avvocato)

Questo libro è un palazzo e per ogni piano c’è un genere letterario. Fornisce anche uno strumento didattico per le scuole

  • Anna Maria Columbu (Presidente di Famiglia Aperta)

Queste sono storie di terremoti e di arcobaleni. Che sono le storie di tutte le famiglie

BOOKCITY MILANO:

Dal 2012 l’Associazione BookCity Milano, il Comune di Milano e l’AIE danno vita a una manifestazione di tre giorni diffusa sul territorio della città. I protagonisti sono i libri, gli editori, ma soprattutto i lettori, con tante iniziative a loro dedicate.

  • Bruno Cavallone (Professore)

“Questa scienza è una dolce cosa… della dolcezza del processo mi sono reso conto facendo l’avvocato per mezzo secolo”

  • Luisa Muraro (Filosofa)

“Stiamo rovinando delle cose che invece erano perfette. Non possiamo ricattare il senso della giustizia con la minaccia del mercato nero”

  • Rino Sciarretta (Produttore)

Dustur è stato filmato nella biblioteca del carcere di Bologna. Il confronto è la base della nostra convivenza civile

  • Paolo Cognetti (Scrittore)

Il mio primo ricordo di montagna è la montagna che mi ha insegnato mio padre

  • Liliana Konigsman (Consigliera Società Wagneriana di Milano)

E’ una iniziativa legata a un libro “apparso” in casa mia; mi sono chiesta se i librettisti delle opere conoscevano il diritto o tiravano così a indovinare..

  • Umberto Ambrosoli (Avvocato e politico)

C’è una crisi della organizzazione della politica, ma non della voglia di vivere la politica e della voglia di partecipare

  • Nicola Gratteri (Magistrato)

Abbiamo bisogno di una scuola diversa, a tempo pieno, che risponda alle leggi del mercato. Una scuola che tenga i ragazzi impegnati anche nel pomeriggio, perché non si nutrano di una cultura mafiosa o di internet.

  • Giovanni Giommi (Regista)

Occupandomi di biblioteche interne al carcere di San Vittore, ho scoperto che è anche un luogo di cultura. La preparazione dei detenuti è elevatissima

  • S.E. Card. Angelo Scola

Il meticciato ci aiuta a capire cosa è l’integrazione, l’accoglienza, come uomini di religioni diverse possono convivere.

  • Alba Osimo (Professore)

Trovo che il testamento sia uno degli atti più belli che ci siano, e più divertenti

  • Paolo Pombeni (Scrittore)

Il problema di concorrenza tra Camera e Senato non è esistito fintanto che i Partiti governavano la Camera e il Senato. La crisi dei Partiti ha reso possibile ogni tipo di agguati

  • Pres. Valerio Onida (Professore)

La Costituzione rappresenta l’architettura dello Stato; il problema è stabilire gli obiettivi. Nel dibattito sì/no prevalgono culture che non vanno nella giusta direzione: la cultura della fretta, la cultura dello scontro, la cultura dell’antipolitica.

  • Gianrico Carofiglio (Scrittore)

Con una trama narrativa più tradizionale ho cucito una parte di libro composta da verbali: inventati, ma verosimili, per amplificare la potenza drammatica di certe storie.

 Prossimo appuntamento? Più Libri Più Liberi a Roma. Stay Tuned!

room-overlooking-the-harbour

Annunci

Un commento su “Aggiornamenti – Cosa è accaduto in queste settimane? PISA BOOK FESTIVAL E MILANO BOOK CITY

  1. Pingback: BRECHT – ALMANACCO LETTERARIO #9 | Il paese dei gatti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sbircia nell’archivio dal 2009 ad oggi

Cerca i post pubblicati per data

novembre: 2016
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Statistiche del Blog

  • 8,640 visite

Through the looking glass

"..and Alice began to remember that she was a Pawn, and that it would soon be time for her to move".

Seguimi su Twitter

Errore: Twitter non ha risposto. Aspetta qualche minuto e aggiorna la pagina.

Seguimi su Instagram

#nofilter #domenicasera #sunset in #Rome  #nowhere is like #home #pace 🌆 Presto sul #blog Lo avete già letto? #Bitglobal #avvocati #economia #lettori #pagine #libri #books #instabooks #nuovo #post Quando #Yourcenar incontra #Piranesi e la #mostra a #Roma #PalazzoBraschi #arte #pagine #libri #lettori  #utopia #carceri d' #invenzione #incubi #nightmare Link in bio La #Roma che ossessiona #libri #books #pagine #nuoveletture #Piranesi raccontato da Marguerite #Yourcenar #Paginedarte #arte #obsession #carcere #Gipi La #terra dei figli. Un #libro bellissimo tra i più recenti graphic novel #pagine #lettori #books #instabooks #AI #artificialintelligence #Geb #Hofstadter #congiuntv 🦀🐢🤖📺 Nessun insensato congiuntivo please! #books #libri #pagine #instabooks #lettori
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: